News » TJBOT e il cognitive computing per l’innovazione e la didattica inclusiva

TJBOT e il cognitive computing per l’innovazione e la didattica inclusiva
Secondo anno scolastico 2018-2019

Tjbot inizio secondo annoNelle giornate del 7 e 12 Settembre si sono svolti due incontri formativi, condotti da ASPHI, rivolti a docenti dell’IC di San Pietro in Casale (BO) e dell’Istituto Aldini Valeriani – Sirani di Bologna, per l’avvio del secondo anno del progetto. Saranno approfondite le tematiche del cognitive computing utilizzando i servizi forniti dalla piattaforma IBM Watson.

L’iniziativa si concluderà il prossimo giugno e vedrà, nei prossimi mesi, anche attività pratiche nelle classi con il coinvolgimento diretto degli studenti.

Per saperne di più sul progetto ( vai )

Per informazione: Paola Angelucci, pangelucci@asphi.it