Partner » Testimonianze: Regione Emilia-Romagna

Testimonianze: Regione Emilia-Romagna

foto ritratto Teresa Marzocchi

Teresa Marzocchi

“La Fondazione ASPHI onlus con grande impegno promuove fin dalla sua costituzione l’integrazione delle persone con disabilità nella scuola, nel lavoro e nella società, attraverso l’uso dell’ICT (Information Communication Technology).

Per le Istituzioni, a partire dalla Regione, la presenza sul territorio di realtà del terzo settore in grado di stimolare non solo la ricerca e la sperimentazione di buone prassi, ma anche l’integrazione con il pubblico di diverse esperienze del privato sociale, è una ricchezza ormai imprescindibile.
Ed ASPHI, ormai da decenni, svolge in tal senso una funzione sociale originale e mai scontata, utilizzando le tecnologie per costruire percorsi di integrazione altrimenti impossibili da raggiungere, in molteplici ambiti  dell’intervento regionale.

Accanto alla storica relazione con i Servizi per le persone disabili e per gli alunni con difficoltà nell’apprendimento, infatti, il legame di ASPHI con la Regione Emilia-Romagna tocca oggi anche la Formazione ed il Lavoro, la verifica della accessibilità dei siti web, la condivisione di progetti europei, ed altro ancora.

Particolarmente significativa, per questo assessorato, la progettazione della Fondazione ASPHI sui temi dell’invecchiamento attivo: basti ricordare il progetto ASCOLTALIBRI, che vuole migliorare la qualità della vita delle persone anziane non autosufficienti, ospiti delle strutture residenziali e semiresidenziali della Regione Emilia-Romagna, cercando di valorizzare le loro residue capacità cognitive anche stimolando una miglior dimensione relazionale con l’ambiente circostante.

E, sempre in questo ambito, voglio ricordare l’esperienza pilota incentrata su percorsi formativi del personale di  Residenze Sanitarie Assistite, tesi alla acquisizione di competenze nell’utilizzo di tecnologie assistive a supporto del loro quotidiano lavoro di stimolazione cognitiva e socializzazione nei confronti delle persone non autosufficienti.

Né va poi dimenticato il convinto ed ormai consolidato sostegno della Regione Emilia-Romagna ad ASPHI  nella realizzazione di Handimatica, mostra convegno biennale unica nel suo genere in Italia, che rappresenta un momento molto importante per tutti i soggetti, non solo istituzionali, che si occupano di politiche per le persone disabili e non autosufficienti. In Handimatica 2012, alla quale ho potuto partecipare in prima persona lo scorso novembre, ho constatato da vicino il valore dei contenuti che qualificano le attività della Fondazione ASPHI e dell’intero nostro sistema di welfare regionale.

Auspico dunque che ci possa essere, attraverso la pubblicazione del Bilancio Sociale 2012, una sempre più diffusa conoscenza delle attività della Fondazione ASPHI, esperienza originale ed unica nel nostro panorama, presidio di ricerca ed innovazione necessario alla Comunità regionale.”

 Teresa Marzocchi, Assessore Promozione delle politiche sociali e di integrazione per l’immigrazione, volontariato, associazionismo e terzo settore – febbraio 2013

logo RER

  • clicca sul logo Sostieni per fare una donazione alla Fondazione Asphi

  • Newsletter

  • In evidenza