Cosa facciamo » Partecipazione sociale » Disabili Adulti: sviluppo delle autonomie

Disabili Adulti: sviluppo delle autonomie

esercizi con monitor touch

esercizi con monitor touch

Le persone con disabilità grave che al termine del percorso scolastico non possono essere avviate al lavoro, in genere frequentano centri diurni dove vengono svolte attività mirate all’acquisizione dell’ autonomia individuale nelle azioni quotidiane, al mantenimento e potenziamento delle abilità residue e alla integrazione sociale della persona.Le tecnologie multimediali possono essere validi strumenti  di aiuto per la stimolazione cognitiva e la riabilitazione motoria  come mostrato in questo video divulgativo

In questi contesti da un’idea di Asphi, nasce il progetto Autonomie al Centro finalizzato a sperimentare tecnologie multimediali e ausili per favorire l’autonomia e la partecipazione sociale. Sono stati coinvolti 5 Centri diurni con la collaborazione delle ASL di Bologna, Ferrara e Modena.

Le testimonianze degli operatori dei centri che hanno aderito al progetto sono riportate nei video del nostro canale youtube nel segmento ” tecnologie digitali e disabilità adulti” ( vedi )

Emerge che l’inserimento di nuovi strumenti ha stimolato gli operatori nel ripensare le modalità di lavoro. Con qualche utente si è arrivati alla ridefinizione del progetto psico-educativo. Le tecnologie una volta entrate nella quotidianità del centro, hanno influenzato positivamente altri contesti di vita delle persone attivando azioni di continuità tra centro e casa.

Interessante altro progetto di informazione e formazione   per associazioni disabili e/o loro familiari in collaborazione con Centro Ausili Bologna ( vai )

Social Care- un percorso innovativo” è un progetto realizzato  con l’Istituto Leonarda Vaccari di Roma, finalizzato ad un servizio di formazione/informazione sulle tematiche che riguardano gli ausili tecnologici per la disabilità, per un’attività di consulenza e di conoscenza pratica degli stessi ausili aperta al territorio.
Il servizio ha permesso alla persona disabile ed alla sua famiglia di disporre di uno spazio in cui conoscere le tecnologie assistive, di provarle, di verificarne l’efficacia e l’utilità.

 
Sullo stesso tema, disabilità adulti, ti potrebbe interessare anche:
- Corso di informatica per giovani adulti con sindrome di Down ( vai  )

Stato: . Argomento: . Tipo di disabilità: , , .
  • Cerca nelle attività

  • Siti di progetto